Geofence: recinto per mandrie di utenti smart

Filippo Boatto -

Geofence copertina

E se le mandrie di utenti smart venissero indirizzate nei recinti giusti?
Quali sono i recinti giusti per loro?
Beh la risposta è semplice…i tuoi!
Si perché nei tuoi geofence l’erba è più verde di quella del vicino, è più gustosa, è più conveniente!

È da un po’ che si sente parlare di geofences, soprattutto associati ai famosi beacon BLE (bluetooth low energy)…ma lasciamo stare per ora i beacon e parliamo di geo recinti.

Geofence map

Cos’è il geofence

Il geofence è un recinto georeferenziato al quale si collegano degli eventi, che possono andare da un allarme ad un avviso sul numero di utenti presenti all’interno, ad una notifica sullo smartphone di chi ci entra.

Le notifiche all’utente

Il caso che mi interessa di più è quello della notifica.
Creiamo per esempio un recinto molto ampio, che potrebbe contenere uno stato intero, una regione o una città.
All’interno di questo recinto, l’utente smart riceve una notifica che lo guida a spostarsi in un altro recinto più piccolo. È in quel piccolo recinto che l’erba è verdissima.
Quel fantastico recinto è il tuo negozio e il premio per l’utente che lo ha raggiunto è la tua promozione mirata. Per te, il premio è l’incremento di utenti interessati ai tuoi prodotti.

Un caso di successo

Uno dei casi di maggior successo dei geofences è quello legato al mondo del turismo nello stato del Montana.
Si, l’ufficio del turismo del Montana ha investito 25 mila $ in pubblicità ed ha ottenuto un incremento di 6,9 milioni di $ spesi al suo interno dalle “mandrie di utenti smart”.

Il Montana è diventato il primo stato interamente geo recintato, permettendo il tracciamento preciso del successo delle loro campagne pubblicitarie.
(qui in dettaglio il case study )

Geofence factor

Il tuo caso di successo

Quindi la tua app mobile, quella del tuo brand o del tuo comprensorio sciistico o quella legata ai tuoi eventi, può diventare ancora più efficace se la integri con la comunicazione geo mirata.
Un’idea potrebbe anche essere quella di integrare con i geofence un’app dedicata per esempio allo sport, non legata per forza ad un brand preciso, dove le campagne guidano gli utenti agli acquisti più convenienti per il loro sport preferito.
Di idee ce ne sono molte e la tua magari già ce l’hai. La tecnologia per trasformarle in realtà già c’è ed è di facile realizzazione.
I Geofences.