Ryanair, biglietti a costo zero?

Maria Carmela Paternoster -

travel retail

Al giorno d’oggi prendiamo l’aereo per tanti e disparati motivi. Vacanze, lavoro e necessità ci portano spesso dall’altra parte del paese. E allora chi di noi non ha mai sognato di viaggiare gratis?

Voli a gratis: utopia o realtà

Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair ha annunciato un’idea che piacerà a suoi tanti viaggiatori: farli volare gratis.
Come nasce l’idea? Invece di guadagnare con i biglietti aerei, la più grande compagnia di aerei a basso costo farebbe i suoi profitti grazie ad accordi con i ristoranti, i caffè e i negozi degli aeroporti. “Siamo noi che portiamo i clienti agli esercenti degli aeroporti” sostiene il Ceo di Ryanair. “E gli aeroporti sono ormai diventati come dei centri commerciali. Per cui penso che in futuro una proposta del genere possa avere un senso. Forse non la accetteranno subito tutti gli aeroporti o tutte le compagnie aeree. Ma la nostra e alcuni degli aeroporti più piccoli di cui ci serviamo possono trovarla di mutuo interesse“.
Secondo O’Leary i viaggi in aereo diventeranno in futuro l’equivalente di internet, in cui i giganti digitali offrono gratis i loro servizi agli utenti e poi ricavano i loro guadagni da altre fonti. L’obiettivo? Avere voli sempre pieni e viaggiatori, compagnie aeree ed esercenti contenti. Unico problema al momento? Eliminare le tasse aeroportuali.

Rivoluzione Ryanair

Ryanair ha cambiato più di tutti il modo di viaggiare con i suoi voli, così low cost da essere alla portata di tutti. Certo, con partenze e arrivi ad orari improbabili e da scali spesso secondari. Ma ha sempre cercato di abbracciare il cambiamento con continui miglioramenti. E ora l’ultima promettente novità: viaggi a gratis.

Ryanair vuole portare i biglietti a zero: volare sarà gratis – Repubblica.it

Il vulcanico ad O’Leary punta tutto sulla leva del traffico: vuole che ristoranti, caffè e negozi degli aeroporti che beneficiano della presenza

Fonte web: www.repubblica.it/economia/finanza/2016/11/28/news/ryanair