Retailer europei verso un’It strategy omnicanale

Silvia Ghiotto -

I retailer europei si dichiarano pronti ad offrire un’esperienza omnicanale ai propri clienti. Purtroppo non tutti sono in possesso di soluzioni tecnologice adeguate per l’integrazione tra diversi canali di vendita. E’ proprio quest’ostacolo che fa venir meno l’efficacia della soluzione.

Omnicanalità: come renderla efficace

Nell’articolo di evince che il 90% del campione studiato, conferma che la propria strategia multicanale è condotta per lo più dal Ceo o dall’ufficio marketing, e non è sempre sostenuta dall’ufficio It, in possesso delle conoscenze idonee per rendere efficiente tutto il processo. L’assenza di soluzioni tecnologie a supporto della leadership aziendale e per la corretta integrazione dei diversi canali di vendita rende difficile affrontare le diverse sfide portate dall’omnicanalità.

Investimenti It a supporto della omnicanalità

Si vede quindi necessario prevedere degli investimenti in ambito It a supporto della strategia multicanale messa in atto. Le principali aree sono: sistemi di Webshop (67%), software per pagamenti online e mobili (62%), sistemi di Customer relationship management (CRM) (54%) e app per mobile shopping (43%), mentre per quasi il 70% dei retailer indagati, aumentare la propria presenza online è addirittura una priorità nel breve periodo.

Retailer europei verso un’It strategy omnicanale

Interpellati da Pierre Audoin Consultants, i retailer annoverano, entro il biennio, investimenti in sistemi di Webshop e software per pagamenti online e mobili

Fonte web: www.01net.it/retailer-europei-verso-unit-strategy-omnicanale/