10 tips on 10 piece (6/10)

Filippo Boatto -

guadagnare con la tua app

Crea la tua app di successo: i dieci consigli per guadagnare con la tua app

Eccoci con il sesto episodio della rubrica (10 tips on 10 piece), dove ti daremo dei consigli per avere un’app di successo nel Google Play Store.

Quando si tratta di fare soldi con la tua applicazione, tutto inizia dalla qualità.
Una app di alta qualità otterrà un rating migliore, che porterà a più download e che si tradurrà in maggiori entrate.
Se hai seguito le puntate precedenti la tua applicazione è ora pronta per farti guadagnare, ecco qui i nostri 10 consigli.

Ecco i dieci consigli:

1. Dai un prezzo ad ogni mercato

app di successo 6-prezzo ad ogni mercato

Dalla console degli sviluppatori puoi convertire automaticamente il prezzo della tua app nelle valute locali di tutto il mondo. Fai attenzione però, i tassi di cambio non riflettono le aspettative e il potere d’acquisto locale, quindi studia bene le condizioni economiche quando definisci i prezzi.

2. Fai provare la tua applicazione gratuitamente

app di successo 6-fai provare la tua app gratuitamente

Gli utenti potrebbero essere scoraggiati dal prezzo della tua app, dagli la possibilità di provarla gratuitamente così che la scarichino e ne scoprano il valore. Dopo un tempo stabilito offri all’utente un acquisto una tantum per sbloccare l’applicazione per sempre.

3. Un’app gratuita con acquisti in-app

app di successo 6-app gratuita con acquisto in-app

Un’applicazione gratuita è un ottimo modo per superare le barriere create dal prezzo, una volta che l’utente è coinvolto, offrigli delle funzionalità aggiuntive a pagamento con degli acquisti in-app (in-app purchase). Ad esempio puoi offrire: la rimozione di annunci, l’aggiunta di funzionalità avanzate, l’aggiunta di oggetti nei giochi.

4. In-app subscription

app di successo 6-in-app subscription

In alternativa alla vendita di beni digitali nelle applicazioni, in particolare quando si hanno costi contenuti ricorrenti, si può vendere contenuti e funzionalità in abbonamento. È possibile offrire agli utenti una prova gratuita, con lo scopo di introdurli all’app, seguita da una sottoscrizione ricorrente: settimanale, mensile o annuale (in-app subscription).

5. Dai valore alle in-app subscription

app di successo 6-valore alle in-app-subscription

Se offri un abbonamento nella tua applicazione, dai all’utente qualche contenuto o funzionalità in più, accessibile anche nel tuo sito. In questo modo dai valore all’abbonamento rendendolo più appetibile. Quindi, iscrivi gli utenti nel tuo sito web, verifica, attraverso il Google Play, se hanno attivato l’abbonamento e dagli accesso ai contenuti o le funzionalità aggiuntive.

6. Migliora la conversione

app di successo 6-migliora la conversione

Google Analytics fornisce informazioni preziose sul comportamento degli utenti nella tua app. Analizza il comportamento e il flusso degli utenti nella tua applicazione, studia come la navigano e dove la lasciano. Se la tua è una app di e-commerce, usa queste informazioni per ottimizzare il flusso di acquisto, se invece è un videogioco, cerca di capire in quali livelli gli utenti si bloccano e offrirgli al momento giusto un aiuto. In questo modo potrai rendere l’esperienza con la tua app migliore e aumentare il rapporto tra utenti paganti e installazioni.

7. Ottimizza il tuo marketing

app di successo 6-ottimizza il tuo marketing

Gli utenti possono scoprire la tua applicazione in molti modi e dalla console degli sviluppatori puoi scoprire esattamente quale fonte si sta rivelando la più efficace.
Puoi infatti prendere visione di quanti utenti visitano la tua inserzione, quanti installano l’app e quanti fanno acquisti. Cerca di capire da dove provengono gli utenti più preziosi per sapere dove concentrare i tuoi sforzi.

8. Promuovi gratuitamente le altre tue app

app di successo 6-promuovi gratuitamente altre tue app

Gli utenti che hanno già familiarità con le tue applicazioni avranno grandi prospettive per le altre tue offerte. Se usi gli annunci AdMob puoi sfruttare la funzione “House Ads”, che ti permette di mostrare annunci presi tra il tuo inventario pubblicitario e promuovere così tra di loro le tue applicazioni o giochi.

9. Promuovi gratuitamente i tuoi prodotti in-app

app di successo 6-promuovi gratuitamente i tuoi prodotti in-app

Gli utenti che hanno già acquistato prodotti in-app, con buona probabilità, acquisteranno ancora in futuro, devi solo fargli sapere cosa c’è in offerta. Per fare questo, puoi usare gli annunci gratuiti “AdMob House Ads”.
In questo modo gli utenti che hanno già acquistato vedranno le tue offerte, mentre gli altri continueranno a vedere gli annunci standard.

10. Esegui una campagna di re-engagement

app di successo 6-campagna di re-engagement

Quello di mantenere gli utenti esistenti può essere un buon investimento. Con le campagne AdWords di re-engagement, si possono raggiungere gli utenti che hanno già installato la tua app ma non l’hanno utilizza ultimamente, oppure gli utenti attivi che non hanno ancora sfruttato tutte le sue potenzialità. Agli utenti che effettuano ricerche di Google, AdWords visualizza gli annunci in modo da ricordargli le caratteristiche chiave della tua app o le offerte speciali.
Infine, indicizzando la tua app nelle ricerche di Google, per l’utente sarà possibile accedere alle funzionalità dell’applicazione direttamente dai risultati della ricerca.

Segui questi semplici dieci consigli e inizia a guadagnare con la tua app.


Segui la rubrica “10 tips on 10 piece”

1. “10 tips on 10 piece (1/10)”: 10 consigli per migliorare il posizionamento nel Google Play Store
2. “10 tips on 10 piece (2/10)”: 10 consigli per aumentare i download nel Google Play Store
3. “10 tips on 10 piece (3/10)”: 10 consigli per migliorare il rating della tua app nel Google Play Store
4. “10 tips on 10 piece (4/10)”: 10 consigli per aumentare l’engagement della tua app
5. “10 tips on 10 piece (5/10)“: 10 consigli per coinvolgere gli utenti nei tuoi giochi
6.“10 tips on 10 piece (7/10)“: 10 consigli per espandere i propri mercati in tutto il mondo
7.“10 tips on 10 piece (8/10)“: 10 consigli per lanciare la tua app
8.“10 tips on 10 piece (9/10)“: 10 cose che dovresti misurare
9. 10 tpis on 10 piece (10/10): 10 consigli padroneggiare la Google Play Developer Console

Cloud-Mobile Architet – Sinesy
Mi occupo dello studio di fattibilità, dell’architettura e dello sviluppo di applicazioni web e mobile e della loro integrazione soprattutto con il mondo Google (Gmail, Drive, Calendar, App Engine, Compute Engine, Cloud Storage, Cloud Sql, Big Query) dove ho anche ottenuto le relative certificazioni. “L’esperienza è il solo insegnante in cui possiamo confidare” Leonardo Da Vinci